10 Migliori Monitor 4K 2018 (IPS, UHD)

Vi siete mai chiesti come sarà il futuro?

Beh, non serve più porsi questa domanda. Il futuro sarà in 4K ed ha tutta l’aria di essere fantastico.

Le telecamere cinematografiche con risoluzione 4K sono in circolazione da parecchio tempo, ma la popolarità che il 4K ha raggiunto è comunque relativamente recente. Le sale cinematografiche hanno iniziato ad integrare la risoluzione 4K solo a partire dal 2011, ed il primo proiettore 4K per home theatre è stato messo realizzato nel 2012. Ma è solo dallo scorso anno che la tecnologia Blu-Ray e le console per videogame di nuova generazione hanno iniziato ad incorporare la tecnologia 4K. Tuttavia, il 4K si sta diffondendo rapidamente a macchia d’olio e non vorrete di certo essere gli unici non restare al passo con i tempi.

Forse vi state chiedendo, ma che cosa è esattamente una risoluzione 4K? Beh, ora ve lo spiegheremo noi.

Il termine “4K” si riferisce alla risoluzione orizzontale. L’HD o alta definizione (1280×720) è nota anche come 720p, quando poi è subentrata la definizione 1080p è stata definita Full HD (1920×1080). Il 4K in genere è caratterizzato da una definizione pari a 4096×2160 e prende il nome di Ultra HD o UHD. Con un raggio verticale ed orizzontale pari circa al doppio della risoluzione a 1080p, i dispositivi 4K presentano effettivamente pixel quattro volte più piccoli ed una nitidezza d’immagine superiore rispetto ai televisori Full HD. Per i monitor dei computer, la definizione standard per la tecnologia 4K è di 3840×2160.

Poiché la tecnologia Ultra HD è alquanto recente, trovare un buon monitor con risoluzione 4K per il proprio pc può essere un po’ complicato. Ma non preoccupatevi: abbiamo già provveduto a tutto noi. Abbiamo selezionato per voi e riportato qui sotto i migliori monitor 4K per pc presenti in commercio così da risolvere in fretta il problema.

Non preoccupatevi. Potrete sempre ringraziarci in seguito.

 

Vari aspetti da prendere in considerazione

Come per tutti gli acquisti importanti, anche in questo caso ci sono alcuni elementi chiave da prendere in considerazione quando si deve acquistare un determinato prodotto.

Quanto è grande la vostra scrivania? Per che cosa utilizzate in genere il computer? Queste sono solo alcune delle domande che dovreste porvi prima di fare un qualsiasi acquisto. Abbiamo fatto un breve elenco dei 5 aspetti che dovreste prendere in considerazione se state pensando di acquistare un monitor 4K.

1. Risoluzione e qualità dell’immagine

Dato che i monitor 4K sono un’innovazione relativamente recente, non saranno necessariamente tutti in grado di offrire la medesima risoluzione. Tuttavia, la risoluzione di un pc non è l’unica cosa a cui bisogna prestare attenzione. Dovreste concentrarvi anche sul bilanciamento dei colori e sulla loro qualità. Questo è particolarmente importante se utilizzate il vostro pc soprattutto per giocare.

2. Dimensioni del monitor

La dimensione dello schermo e la sua risoluzione non sono direttamente correlate. O, detto più semplicemente, è possibile che un monitor da 26″ abbia una risoluzione superiore rispetto ad un monitor da 36″. Dovreste farvi un’idea delle dimensioni che dovrebbe avere il vostro monitor ideale. In questo modo non andrete ad acquistare un monitor più grande di quello di cui avete bisogno e potrete risparmiare un po’ di soldini.

3. Portabilità

Per molti di voi, questo sarà sicuramente un problema irrilevante. Il vostro desktop sarà un dispositivo fisso presente nel vostro ufficio, in camera da letto, in salotto o in qualsiasi altro locale decidiate di installarlo ed il monitor resterà sempre in quel posto. Ma se avete intenzione di portare sempre con voi il vostro desktop quando vi spostate, è opportuno andare a considerate effettivamente quanto pesa il tutto. Alcuni monitor di nuova generazione possono pesare più di 10 kg, quindi fate attenzione a questo particolare aspetto.

4. Ingressi/Uscite

Qualsiasi moderno notebook UHD ha una porta HDMI. La maggior parte di questi notebook avrà anche delle porte USB e possibilmente delle porte o delle prese per l’uscita audio per collegare speaker e cuffie. Naturalmente, questo non sarà un problema per tutti, ma è comunque un aspetto che merita una certa attenzione.

5. Prezzo

Ci sono una miriade di monitor 4K in commercio, e molti di loro hanno prezzi alquanto competitivi. Pertanto se vi siete imposti un budget specifico da non superare, non dovreste sentirvi costretti a pagare di più per avere a disposizione funzioni aggiuntive. Un monitor 4K da 350 € avrà la medesima risoluzione di un monitor 4K da 500 €, anche se comunque i monitor più cari offriranno prestazioni migliori. È molto importante restare nei limiti del budget che ci si è imposti, ma è altrettanto importante sapere cosa si cerca in un monitor e che quali caratteristiche ha il monitor che pensate di acquistare.

I monitor 4K che abbiamo selezionato per voi

Sappiamo che non tutti hanno il tempo materiale per esaminare una lunga lista di marche, modelli, specifiche e caratteristiche varie per capire quale è il monitor migliore presente in commercio e/o ideale per le proprie esigenze. Alcune persone non amano fare shopping, ed altri vogliono solo sapere come possono impiegare i loro soldi al meglio acquistando un valido prodotto. Siamo convinti che il monitor LG 27UD88 4K Ultra HD da 27″sia il migliore in circolazione a parità di prezzo.

Monitor 4K

  • Risoluzione Ultra HD 3840×2160 per catturare ogni dettaglio.
  • Funzione integrata di Split Screen.
  • Tecnologia avanzata USB di Tipo C.
  • Il bilanciamento avanzato dei colori consente di passare attraverso i vari preset o bilanciare i colori a proprio piacimento.
  • La tecnologia FreeSync aiuta a rimuovere l’effetto screen tearing e lo stuttering dovuto ad un’anomalia del rendering dei frame nei videogiochi high end.

I migliori monitor 4K al di sotto dei 450 €

 

10. ASUS MG28UQ: Monitor da gaming da 28″ 4K UHD con tecnologia FreeSync

ASUS-MG28UQ-Monitor-4K

I monitor 4K sono principalmente richiesti per il gaming. Questo in parte è dovuto al fatto che la realtà virtuale di un pc trae più benefici dalle elevate risoluzioni offerte da questi monitor piuttosto che i film e le immagini ed in parte perché chi utilizza i pc per giocare punta sempre ad avere la grafica migliore possibile.

Il monitor da gaming ASUS MG28UQ FreeSync da 28″ è stato progettato pensando a questi utenti, ed è programmato in modo tale da offrire caratteristiche ed abilità che verranno sicuramente apprezzate soprattutto agli appassionati di videogiochi. Alcune di queste specifiche tecniche sono caratteristiche standard, come uno schermo con certificazione TUV per la tecnologia Flicker-Free e la tecnologia ASUS Ultra-Low Light Blue che riduce la quantità di luce blu nociva emessa per minimizzare l’affaticamento degli occhi.

Ciò che si salta all’occhio sono le specifiche avanzate di questo monitor soprattutto in questa fascia di prezzo. Ad esempio, il monitor ha un tempo di risposta di 1 ms, che aiuta a contrastare il lag associato alle prestazioni. Utilizza anche una tecnologia Adaptive FreeSync che si coordina con la vostra GPU, offrendovi in questo modo un frame rate migliore eliminando lo screen tearing e le increspature per un gameplay ancora più perfetto. ASUS MG28UQ ha una frequenza di aggiornamento pari a 60 Hz, presenta due porte USB ed una base ergonomica che vi consente di orientare e posizionare lo schermo come più preferite. Presenta inoltre due porte HDMI 2.0, una porta DisplayPort 1.2, e due porte USB 3.0 ed è coperto da una garanzia di 3 anni.

Se siete dei veri appassionati e puntate solo al meglio, ASUS MG28UQ potrebbe non offrirvi il tipo di prestazioni di cui avete bisogno e che state cercando. Ma se volete avere un’eccellente esperienza in 4K senza pagare un prezzo troppo alto, questo è un monitor difficile da battere.

  • Schermo con tecnologia Flicker-free e riduzione della luce blu
  • Tecnologia Adaptive FreeSync che migliora l’esperienza di gioco e la grafica
  • Eccellente tempo di risposta di 1ms
9. Samsung U28E590D: Monitor 4K Ultra HD da 28″

Samsung-U28E590D-Monitor-4K

Benvenuti nella tecnologia next-gen. Questo monitor per pc della Samsung offre una straordinaria risoluzione UHD ad un ottimo prezzo. Il monitor, da 28″, utilizza 8 milioni di pixel per creare immagini nitide e cristalline, da vedere per credere! Non solo Samsung U28E590D offre una sbalorditiva risoluzione, ma porta anche il concetto di colore completamente su un altro livello. I monitor tradizionali possono rendere circa 16,7 milioni di colori. Questo monitor della Samsung invece può supportare oltre 1 miliardo di colori!

Utilizzando la tecnologia Picture-in-Picture, il monitor facilita il multitasking, fornendo due finestre per poter guardare film o navigare in rete mentre si lavora su un foglio elettronico, si redige un articolo o si svolge qualsiasi altro tipo di attività. Le due porte vi consentono di connettere al monitor due dispositivi con connessione HDMI, come un pc o una console per videogiochi, consentendo al contempo al monitor di fungere da tv per giocare e da monitor per il pc.

  • Monitor da 28″
  • Funzioni split screen e tecnologia Picture-in-Picture
  • Due porte HDMI
8. Dell P2415Q: Monitor 4K Ultra HD da 24″

Dell-P2415Q-Monitor-4K

Il monitor Ultra HD da 24″ della Dell offre una risoluzione Ultra HD ed un incredibile gamma di colori, che in genere ci si aspetta da un monitor 4K meno economico. La combinazione di porte HDMI e USB consente di connettere il monitor a pc, console per videogame, tablet e smartphone senza compromettere in alcun modo la qualità delle immagini. Le porte per l’uscita audio consentono di collegare degli speaker al monitor stesso, un modo ideale per godersi al meglio l’esperienza di gioco o per ascoltare le canzoni che avete sul vostro iPod.

Oltre a questa eccellente risoluzione, alla qualità dei colori ed alle sue connessioni, questo monitor rispetta anche l’ambiente. Soddisfa i più recenti standard ambientali e normativi con qualifica Energy Star per il basso consumo energetico, non presenta sostanze tossiche come il mercurio a livello dello schermo LED, è privo di BFR e di PFC a livello dei circuiti elettrici ed ha un chassis realizzato per oltre il 25% con plastica riciclata di provenienza post-consumer, quindi potrete essere soddisfatti di questo acquisto sotto diversi punti di vista.

  • Monitor da 24″
  • Certificazione Energy Star
  • Porte HDMI, USB, e per l’uscita audio
7. ASUS PB287Q: Monitor 4K Ultra HD da 28″

ASUS-PB287Q-Monitor-4K

Non è un segreto il fatto che stando tutto il giorno davanti al pc gli occhi ne possono risentire. Questo è uno dei motivi principali che hanno portato allo sviluppo di ASUS PB287Q con tecnologia EyeCare. Uno degli aspetti negativi della tecnologia LED è il persistente sfarfallio causato dalla retroilluminazione che serve a preservare la luminosità dello schermo. Grazie alle nuove tecniche dei laboratori TUV Rheinland, questo monitor è dotato di una nuova tecnica anti sfarfallio che utilizza la regolazione della retroilluminazione DC, in grado di cancellare lo sfarfallio mostrato sullo schermo e offrire un’esperienza di visione più confortevole.

Inoltre, ASUS PB287Q è in grado di ridurre efficacemente il livello di luce blu, che, come dimostrato è in grado di danneggiare le pupille, garantendo un minor affaticamento degli occhi. Ovviamente il monitor è dotato di diverse impostazioni così da regolare al meglio i filtri e far sì che tutto funzioni al meglio quando vi state godendo un film o state facendo altro, in questo modo lo schermo arrecherà il minor danno possibile ai vostri occhi quando state lavorando.

Quando associate queste avanzate tecnologie EyeCare con la straordinaria risoluzione ed i colori tipici della tecnologia 4K, non diventa poi così difficile capire perché questo monitor da 28″ è uno tra i più consigliati, non solo da noi ma anche da PC Magazine.

  • Monitor da 28″
  • Schermo LED con tecnologia Flicker-free
  • Raccomandato da PC Magazine

I migliori monitor 4K al di sotto dei 500 €

6. LG 27UD68-P:Monitor 4K Ultra HD IPS da 27″

LG-27UD68-Monitor-4K

In un mercato così competitivo, non è mai facile essere all’altezza dei migliori. Il monitor LG 27UD68-P da 27″ rientra a tutto diritto tra i principali competitori grazie ad un’avanzata tecnologia di gioco FreeSync.

Una delle lamentele più comuni degli appassionati di videogame sono le limitazioni tecniche a volte presenti nei videogame high end, tra cui l’effetto screen tearing, la caduta del framerate e lo stuttering. La tecnologia FreeSync di LG consente al framerate del monitor di tenere il passo con la scheda grafica, garantendo una maggiore fluidità di movimento anche nel corso delle azioni più concitate grazie all’eliminazione del fastidioso effetto tearing e degli scatti, favorendo in questo modo un eccellente esperienza di gioco.

Tra le altre specifiche di gioco avanzate vi sono aspetti particolari che grazie ad una risoluzione incredibilmente elevata e ad una rapida ottimizzazione del colore garantiscono una grafica ed una nitidezza dei colori eccellente in ogni momento. È possibile modificare rapidamente le varie combinazioni di colori per evidenziare i dettagli nei sotterranei più bui o quando si vola tra le nuvole su un aereo. L’aggiunta di queste funzionalità di gioco avanzate rendono LG 27UD68-P ideale sia come monitor desktop che come monitor da gaming, perfetto per qualsiasi appassionato di videogame.

  • Monitor da 27″
  • Tecnologia FreeSync technology che migliora le prestazioni della GPU
  • Combinazioni di colori appositamente studiate per i videogame

I migliori monitor 4K al di sotto dei 600 €

5. LG 27UD88: Monitor 4K Ultra HD IPS da 27″

LG-27UD88-Monitor-4K

Se siete alla ricerca del monitor migliore presente in commercio, multifunzionale e ad un prezzo, non vi potete sbagliare, scegliete LG 27UD88 4K UHD. Questo monitor da 27″ è all’avanguardia rispetto alla concorrenza in quanto presenta una porta USB di Tipo C, nota anche come porta USB 3.1, nel suo chassis. Questa aggiunta consente all’utente l’accesso istantaneo a tutti i file presenti sullo smartphone o sul tablet, consentendovi di visionare video 4K, avviare il trasferimento dati e ricaricare i dispositivi portatili, tutto nello stesso momento.

Oltre alla porta USB di Tipo C, LG 27UD88 offre tutti i servizi forniti da LG 27UD68-P: grafica ad alta risoluzione Ultra HD, supporto di gioco avanzato con tecnologia FreeSync e Black Stabilizer, modalità di gioco ottimizzate per offrire ai giocatori un eccellente esperienza di gioco in 4K, e tecnologia Split Screen 2.0 che rende il multitasking un gioco da ragazzi.

I migliori monitor 4K al di sotto dei 800 €

4. BenQ PD3200U: Monitor per Designer 4K da 32″

BenQ-PD3200U-Monitor-4K

Quando si tratta di schemi TV, più grandi sono meglio è. Questo vale anche per i monitor dei computer. Il monitor 4K per designer BenQ PD3200U ha tantissimi aspetti positivi, ma anche qualche piccola imperfezione. Tuttavia gli aspetti positivi superano di gran lunga quelli negativi.

Iniziamo con gli aspetti positivi di questo prodotto – e ce ne sono davvero molti. Una delle cose che ci è piaciuta di questo monitor è il fatto che può essere utilizzato sia come TV che come monitor per pc. E con uno schermo da 32″, ha le dimensioni adatte per essere usato senza problemi anche come TV. È dotato di tecnologia DualView che migliora il flusso di lavoro e aumenta la produttività, mostrando sullo schermo disegni affiancati in due modalità di visualizzazione senza la necessità di avere due schermi. Tra le possibili modalità vi sono Darkroom, sRGB, CAD/CAM ed Animation. Il monitor passa fluidamente da un pc ad un altro senza interruzioni con il semplice tocco di un tasto o con il mouse, è dotato di tecnologia Flicker-Free e Low Blue Light, fornite di default nei monitor più moderni.

Si tratta di un monitor ad alte prestazioni che ha però un difetto. Ha un framerate di 4 ms che, pur essendo eccellente, non offre le medesime prestazioni di un monitor con un ritardo inferiore, da 1 ms. La maggior parte delle persone nemmeno noterà questa differenza, ma se state giocando a qualche videogame che richiede determinate specifiche potreste notare subito questo difetto. Non è un grandissimo problema, tuttavia, e ed in molti probabilmente non ci faranno nemmeno caso. Tuttavia questo leggero difetto è più che compensato dalla moltitudine di funzioni avanzate che rendono questo monitor alquanto interessante.

  • Schermo LED con tecnologia Flicker-free e riduzione della luce blu
  • Le impostazioni multi-schermo vi consentono di personalizzare la visione
  • Passaggio istantaneo tra due computer differenti
3. LG 31MU97Z-B: Monitor 4K Ultra HD IPS da 27″

LG-31MU97Z-B-Monitor-4K

La risoluzione 4K Cinema Digitale è una delle caratteristiche che contraddistinguono i modelli LG di questa serie. Proprio come l’ultimo monitor recensito, anche questo supportala nuova tecnologia Thunderbolt USB, il che significa che questo monitor 4K può essere utilizzato con Macbook Pro o con qualsiasi altro Macbook. Dotato di uno schermo Ultra HD da 31″, tecnologia IPS all’avanguardia con schermo a cristalli liquidi ed una vasta gamma di opzioni di ingresso/uscita avanzate, LG 31MU97Z.B è la scelta ideale per un’eccellente esperienza high end.

Continuando con l’elenco delle tecnologie LG, questo monitor offre nitidezza nei colori, un’avanzata tecnologia FreeSync e tante opzioni di gioco gratuite che contraddistinguono i monitor LG dalla concorrenza.

  • Monitor da 31″
  • Schermo a cristalli liquidi migliorato
  • La tecnologia FreeSync migliora le prestazioni della GPU

I migliori monitor 4K al di sotto dei 1000 €

2. ASUS PA328Q ProArt: Monitor professionale 4K Ultra HD IPS da 32″

ASUS-PA328Q-Monitor-4K

Se ci avessero detto 10 anni fa che i monitor dei pc sarebbero stati così all’avanguardia da richiedere una loro unità di elaborazione, avremmo riso fino alle lacrime. Ma il monitor professionale ASUS Ultra HD ProArt non solo ha un proprio processore, ha anche una sua RAM dedicata. C’è fondamentalmente un piccolo computer in miniatura all’interno di questo monitor che ne migliora le prestazioni.

Proprio come suggerisce il nome, ASUS PA328Q ProArt è stato progettato pensando ai professionisti. Presenta un’incredibile accuratezza dei colori con una riproduzione dei colori reali sRGB del 100% e rispetta gli standard REC. 709 di gamma per il formato HD. Il monitor offre un’ampia gamma di opzioni di connessione, comprese connessioni HDMI 2.0 e DisplayPort 1.2 che permettono di collegare il monitor alle console di gioco next-gen, quattro porte USB 3.0 e una porta MHL 3.0 per una prestazione 4K migliore.

Grazie alla straordinaria accuratezza dei colori, questo monitor è perfetto per l’editing di foto e video, oltre che per la progettazione di videogame e per altri lavori di grafica – è eccellente per qualsiasi cosa che richieda dei colori nitidi ed il più realistici possibile. Con una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, potrete godere di prestazioni professionali senza alcun tipo di interruzione, rendendo più facile per voi lavorare al pc. Dato che questo monitor non presenta tecnologia FreeSync, non è la scelta migliore per gli appassionati di videogame, ma è l’ideale per un uso professionale.

  • Schermo LED con tecnologia Flicker-free e riduzione della luce blu
  • Precisione nei colori reali sRGB del 100%
  • Vincitore del Red Dot Award del 2014 per il suo design accattivante

I migliori monitor 4K al di sotto dei 1300 €

1. ASUS PA329Q ProArt: Monitor 4K Ultra HD IPS da 32″ con tecnologia EyeCare

ASUS-PA329Q-Monitor-4K

Il monitor ASUS PA239Q ProArt 4K Ultra HD IPS da 32” con tecnologia EyeCare è uno dei monitor 4K più costosi presenti sul mercato, ma offre comunque alcune eccellenti caratteristiche high-tech che non troverete nei modelli più economici.

Uno dei problemi principali dei monitor 4K più economici è sicuramente il fatto che molto spesso non presentano abbastanza porte per connettere tutti i dispositivi di cui avete bisogno. Con il monitor ASUS PA329Q ProArt non potrete di certo incorrere in un problema come questo. Oltre a quattro porte HDMI 2.0, ha anche una porta DisplayPort 1.2 ed una porta mini-DisplayPort 1.2 che consentono di connettere al monitor più pc e console contemporaneamente senza dover per forza di cose scambiare le porte.

Altri aspetti positivi di questo monitor sono senza dubbio la sua personalizzazione e la sua compatibilità. ASUS PA329Q ProArt utilizza la tecnologia di calibrazione ASUS ProArt ed è compatibile con molti tra i principali calibratori hardware, tra cui X-Rite (i1 Display Pro) e Datacolor (Serie Spyder 5). Consente di salvare i profili di colore che preferite sul monitor stesso, e passare da un profilo ad un altro con un semplice click. Con una riproduzione al 99,5% dei colori reali sRGB ed una riproduzione al 100% dei colori REC. 709, ASUS PA329Q ProArt offre anche colori brillanti ed un eccellente effetto cromatico.

Proprio come ASUS PA328Q, questo monitor non è adatto a videogame high end, ma offre prestazioni solide ed una frequenza dei fotogrammi pari a 60 Hz. Se siete alla ricerca di un monitor da gaming, ci sono in commercio modelli migliori di questo, ma se cercate un monito per un uso più professionale questo è uno dei migliori monitor 4K acquistabili.

  • Schermo LED con tecnologia Flicker-free e riduzione della luce blu
  • Precisione nei colori reali sRGB del 99.5%
  • I profili di colore possono essere personalizzati e sono immediatamente accessibili.

In conclusione

Quando arriva il momento di scegliere un nuovo monitor 4K, la varietà di scelta e le opzioni che offre il mercato può essere enorme e travolgente. Con così tanti monitor presenti in commercio, scegliere il migliore ed il più adatto alle proprie esigenze non è affatto facile, soprattutto se non siete degli appassionati di tecnologia.

Se dopo aver letto questo articolo non siete ancora certi di quale monitor acquistare, non potrete sbagliare optando per LG 27UD88 4K Ultra HD IPS da 27″. Le opzioni grafiche avanzate e la presenza della porta USB di Tipo C lo rendono un’ottima scelta. Speriamo che questo elenco possa esservi stato utile e che abbiate trovato alla fine quello che stavate cercando. Non importa quale monitor sceglierete, lo adorerete comunque.

Quale monitor avete acquistato? Fateci sapere!

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *